logo
Piatti genovesi tra mattoni a vista e piastrelle decorate in un locale rustico con pavimento lastricato.
+39 010 2474095
info@ilcadraio.it
Vico Dietro Il coro della Maddalena, 26 r, 16124 Genova
Cerca
  • No products in the cart.
 

Blog

Serata Bagna Cauda – 15 Novembre 2019

Siamo lieti di invitarvi alla serata a tema dell’Osteria Il Cadraio “Bagna Cauda” che si terrà il giorno Venerdì 15 Novembre 2019 dalle ore 20.00. E’ gradita la prenotazione.

Nella salsa di acciughe, aglio e olio puoi intingere le verdure di stagione ma anche uova, polenta, funghi e pere.

Per dessert non può mancare il bonet alla piemontese.
Acqua e caffè inclusi.

30 Euro a persona

—————————————-

Ecco di seguito la storia della bagna cauda:

La bagna càuda è una preparazione a base di aglio e acciughe dissalate e diliscate,
cotta a fuoco lento in olio extravergine d’oliva, riducendo il tutto a salsa.
Si consuma intingendovi vari tipi di verdure di stagione crude e cotte: cardi, cipolle cotte al forno, peperoni, cavolfiore, topinambur, barbabietole, patate, ravanelli, rape e tante altre.

Per tradizione è un piatto tipico del periodo della vendemmia, quindi da consumare prevalentemente in autunno e in inverno.

La bagna càuda viene servita in recipienti in terracotta i fojòt e va accompagnata da vini rossi corposi quali, per esempio, Barbera, Nebbiolo, Barbaresco o Dolcetto.

La ricetta è tipica del Basso Piemonte, in quanto nei secoli passati in quella zona era assai facile procurarsi l’acciuga salata, l’ingrediente fondamentale.

La bagna càuda venne a lungo rifiutata dalle classi più abbienti che la consideravano un cibo rozzo e inadatto a un’alimentazione raffinata, in particolare per la presenza dell’aglio.

È molto diffusa la scelta di cuocere preventivamente l’aglio nel latte al fine di rendere la salsa più cremosa e ridurne il forte sentore.

Scrivi un commento